I più venduti

OLIO BIANCO - 500ML

AA-OB

Nuovo

Olio Bianco Uso

L’olio minerale è usato come insetticida ad ampio spettro. E’ ottenuto dalla distillazione frazionata del petrolio greggio e possono essere paragonati alle paraffine (cere sintetiche), infatti analogamente rientrano a far parte dei composti idrocarburi alifatici ad alto peso molecolare.

L’olio minerale esercita sia un’azione insetticida, sia un’azione fitotossica. La fitotossicità è espressa sulle piante in conseguenza della penetrazione del composto per capillarità all’interno dei tessuti vegetali.

L’azione insetticida, invece, è dovuta all’occlusione degli spiracoli tracheali con conseguente morte degli insetti per asfissia; in altre parole questo composto tappa le vie respiratorie degli insetti che muoiono soffocati.

Chi acquista un olio minerale insetticida può star tranquillo per le sue piante: in genere, gli oli minerali, o sono insetticidi o sono fitotossici. Le paraffine (oli minerali) con peso molecolare inferiore a 280 – 290 uma (unità di massa atomica) svolgono un’azione insetticida mentre le paraffine con peso molecolare superiore ai 330 uma sono invece fitotossici.

Quanto più raffinato sarà un olio minerale, tanto meno fitotossico sarà: i processi di raffinazione (a seguito della distillazione delle frazioni di petrolio greggio) servono per abbassare la fitotossicità dell’olio minerale. La raffinazione va a saturare i doppi legami per solfonazione, aggiunta dell’acido solforico.

Gli oli minerali sono indicati per la lotta contro gli insetti poco mobili aventi apparato boccale pungente-succhiante, per fare alcuni esempi, gli oli minerali sono efficaci contro: cocciniglia, afidi, stati giovanili degli aleurodi, acari e afidi.

5,75€

Recensioni

Non ci sono commenti dei clienti al momento.

Scrivi una recensione

OLIO BIANCO - 500ML

OLIO BIANCO - 500ML

Olio Bianco Uso

L’olio minerale è usato come insetticida ad ampio spettro. E’ ottenuto dalla distillazione frazionata del petrolio greggio e possono essere paragonati alle paraffine (cere sintetiche), infatti analogamente rientrano a far parte dei composti idrocarburi alifatici ad alto peso molecolare.

L’olio minerale esercita sia un’azione insetticida, sia un’azione fitotossica. La fitotossicità è espressa sulle piante in conseguenza della penetrazione del composto per capillarità all’interno dei tessuti vegetali.

L’azione insetticida, invece, è dovuta all’occlusione degli spiracoli tracheali con conseguente morte degli insetti per asfissia; in altre parole questo composto tappa le vie respiratorie degli insetti che muoiono soffocati.

Chi acquista un olio minerale insetticida può star tranquillo per le sue piante: in genere, gli oli minerali, o sono insetticidi o sono fitotossici. Le paraffine (oli minerali) con peso molecolare inferiore a 280 – 290 uma (unità di massa atomica) svolgono un’azione insetticida mentre le paraffine con peso molecolare superiore ai 330 uma sono invece fitotossici.

Quanto più raffinato sarà un olio minerale, tanto meno fitotossico sarà: i processi di raffinazione (a seguito della distillazione delle frazioni di petrolio greggio) servono per abbassare la fitotossicità dell’olio minerale. La raffinazione va a saturare i doppi legami per solfonazione, aggiunta dell’acido solforico.

Gli oli minerali sono indicati per la lotta contro gli insetti poco mobili aventi apparato boccale pungente-succhiante, per fare alcuni esempi, gli oli minerali sono efficaci contro: cocciniglia, afidi, stati giovanili degli aleurodi, acari e afidi.

Scrivi una recensione

29 altri prodotti della stessa categoria: