AGRIBIO EDIZIONI

I più venduti

LA RIGENERAZIONE E LE MALATTIE DELLA VITE E DELLE PIANTE PERENNI - Guy Kastler / Pierre Masson

ABE-0067-ED

Nuovo

Autore: Guy Kastler; Pierre Masson

Editore: AGRI.BIO EDIZIONI

Pagine: 256

Maggiori dettagli

35,00€

Dettagli

Questo testo attinge dall’opera di Rudolf Steiner e di chi ha seguito il suo lavoro le indicazioni che potrebbero condurre alla rigenerazione delle piante coltivate, in particolare delle piante perenni: alberi da frutto, viti, ulivi, etc. Si auspica in effetti di conservare le caratteristiche di numerose varietà antiche, visto l’interesse che esse offrono per l’ottenimento di prodotti di qualità, vino, olio, frutta, etc. Molte di queste piante sono in via di degenerazione, probabilmente a causa dell’invecchiamento dell’organismo terrestre, ma anche di pratiche inadatte come la moltiplicazione mediante la sola via vegetativa

 

INDICE

Avvertenza         6

Introduzione      9

Parte I: «La vite, il terreno e il vignaiolo» di Guy Kastler  11

1 – LA VITE SAREBBE MALATA PERCHÉ È COLTIVATA?     14

2 – DAL DOGMA PASTEURIANO «UNA MALATTIA, UN MICROBO, UNA MEDICINA», AL DOGMA AGRICOLO «UN PROBLEMA, UN PRODOTTO O UN GENE».         15

3 – ASCOLTARE CIÒ CHE IL «MALE HA DETTO»   17

4 – DA DOVE VIENE LA VITE? CHI È LA VITE?        19

5 – IL MODO IN CUI LA VITE ATTRAVERSA LO SPAZIO E IL TEMPO              21

6 – LA SOCIETÀ INDUSTRIALE SCONVOLGE LE MODALITÀ DI COLTURA    23

7 – COSA CI DICE LA VITE MALATA?         25

8 – LA FILLOSSERA, PRIMO DONO DELLA MONDIALIZZAZIONE     28

9 – LA VITE EUROPEA SENZA DIFESA DI FRONTE ALLA FILLOSSERA?          30

10 – LA PERONOSPORA, SECONDO DONO DELLA MONDIALIZZAZIONE     31

11 – DALLE MALATTIE DELLA CRESCITA ALLE MALATTIE DELLA DEGENERAZIONE33

12 – IL VIVAISTA E LE MUTAZIONI SOMATICHE   34

13 – LA CELEBRAZIONE DA PARTE DEL VIGNAIOLO DELLE NOZZE DELLA VITE E DEL TERRENO GENERA IL VITIGNO        36

14 – LA SELEZIONE MASSALE AL TERRITORIO RIMESSA IN DISCUSSIONE DALLA FILLOSSERA               37

15 – ADDOSSO AL MICROBO!     38

16 – LA BIODIVERSITÀ MINACCIATA        39

17 – TUTTO CIÒ CHE VA OLTRE DEVE SPARIRE    40

18 – IL SOFTWARE, ULTIMA TAPPA DEL CALVARIO DELLA BIODIVERSITÀ43

19 – IL VITIGNO SI CELA ANCHE NELL'AMBIENTE MICROBICO?    44

20 – L'ORGANIZZAZIONE METODICA DELLA DEGENERAZIONE      45

21 – IL MAL DELL'ESCA DELLA VITE, MALATTIA DELL'INDUSTRIALIZZAZIONE DEI VIVAI      47

22 – FLAVESCENZA DORATA, LO SPLEEN DI UNA VITE CHE NON VUOLE PIÙ PROSEGUIRE QUESTA VITA     47

23 – DOPO LA VITE, LO ZOLFO INVADE IL VINO   49

24 – LA VITE MALATA RENDE L'UOMO MALATO50

25 – DEBELLARE O CONVIVERE  52

26 – LA SALUTE DELLA VITE, È LA SALUTE DELL'UOMO CHE BEVE IL VINO              53

27 – LA VITE HA BISOGNO DI DISCUTERE CON CIÒ CHE LA CIRCONDA      54

28 – RESTITUIRE LA VITE AL SUO TERRITORIO     55

29 – Una sorta di conclusione provvisoria: VIVA LA FINE DELLA CRISI!    58

BIBLIOGRAFIA    60

Parte II: Piste di lavoro per la rigenerazione della vite     62

I – Le nozioni di "degenerazione" e "rigenerazione" delle piante coltivate            62

1 – Anteprima storica    62

2 – Per la vite, a che punto siamo nel quadro della biodinamica?              63

3 – Una base, l'opera «Riflessioni sulla degenerazione del vivente»          65

4 – Qualche elemento sul tema dei fenomeni di degenerazione visti dai botanisti e dai professionisti della vite66

5 – Per la vite, delle pratiche che pongono problemi        67

6 – Delle pratiche positive ma non sufficienti      68

II – Questioni legate agli scambi di piante fra i continenti, la problematica est-ovest - Pierre Masson69

1 – Terrazzamento della vegetazione e comportamento delle piante coltivate    69

2 – I primi trasferimenti di vegetazione: da est verso ovest          70

3 – Andando verso Occidente: impressioni di viaggio      70

4 – I trasferimenti di vegetazione, da ovest verso est      72

4 – 1 le colture post-colombiane e l'agricoltura mondiale attuale            72

4 – 2 le colture post-colombiane             72

a – Su scala dei giardini e dell'orticoltura              72

b – Su scala delle grandi colture, qualche esempio           74

c – Su scala delle colture delle piante industriali, qualche esempio           75

d – La vite          75

e – Il caso delle piante ornamentali         76

4 – 3 Gli alberi forestali o ornamentali importati: qualche esempio         76

5 –Il caso dei parassiti e delle piante avventizie  80

5 – 1 Le piante avventizie           80

5 – 2 Il caso della vite     80

5 – 3 I devastatori: insetti, funghi e batteri           81

6 – I trasferimenti nel regno animale, da ovest verso est              81

6 – 1 Qualche constatazione       81

a – Le dimensioni delle specie animali presenti sul continente americano             81

b – L'importazione di specie animali americane…indesiderate     81

6 – 2 La problematica delle razze bovine domestiche      81

6 – 3 Altri trasferimenti…e gli esseri umani?        82

7 – Conseguenze per l'avvenire dell'agricoltura  82

III – Gli apporti e gli interrogativi derivati dall'opera di Rudolf Steiner e dalle fonti antroposofiche 85

1 – Qualche commento e qualche indicazione a partire dalle citazioni di R. Steiner           85

1 – Sul tema del continente americano e della rilocalizzazione nei territori           85

2 –         Sul tema della formazione del seme, dell'organismo agricolo, di ciò che si stabilisce in un determinato luogo 86

3 – Sul tema della vite e del vino              89

4 – Sul tema dei rapporti tra piante legnose e pianeti lontani      92

5 – Sul tema della relazione individuale con il seme         92

6 – Rigenerazione, cambio e bianco di calce.      92

7 – Fecondazione, principio maschile, principio femminile            94

8 – Punto di vista di W. Pelikan  94

2 – Cosa fare di queste informazioni? Sintesi e piste di lavoro per la rigenerazione            95

IV – Rigenerare: le piste che non percorriamo     97

1 – Le piste di rigenerazione che rifiutiamo          97

2 – Le piste di rigenerazione che non tratteniamo            99

1 – Le viti intraspecifiche con dei geni americani (PIWI)  99

2 – Gli ibridi        99

3 – L'apomissia  99

4 – La semina del seme100

5 – La talea erbacea o innesto di occhi giovani   101

6 – Le talee semplici successive a dei momenti favorevoli            101

La nostra proposta per rigenerare: la semina d'occhio o di germoglio      102

I – Fondamenti  102

1 – Origine delle riflessioni sulla talea d'occhio   102

2 – Rilocalizzare il contesto         103

3 – La semina d'occhio, indicazioni di R. Steiner per rigenerare la patata               104

4 – L'occhio o germoglio della vite: tra seme e cambio    105

5 – Legame con gli impulsi cosmici: ritmi specifici             106

6 – Pratiche biodinamiche           108

7 – Come tentare di provocare delle mutazioni positive, ossia un adattamento all'ambiente?               108

8 – Bisogna tentare l'esperimento            109

II – Aspetti pratici per la sperimentazione             111

1 – La selezione delle piante madri          111

Su quali vigne prelevare i sarmenti?        111

Criteri di selezione in vista delle selezioni massali.           111

2 –La semina d'occhio    113

1 – Epoca di prelievo dei sarmenti           113

2 –Date cosmiche per il prelievo degli occhi        114

3 – Modo di prelievo dei sarmenti           115

4 – Scelta degli occhi      115

5 – Conservazione del legno       116

6 – Periodo per seminare             117

7 – Date della semina: ritmi        117

8 – TIpo di terra nei contenitori per il rinvaso      118

9 – Dimensione dei vasi per la semina    118

10 – Dove disporre i semi?          119

11 – Cure del suolo prima della piantatura: false semine, 500P, assenza di fertilizzazione               121

12 – Preparazione degli occhi     121

13 – Realizzazione delle talee d'occhi    122

14 – Fertilizzazione per mezzo di terricciato e piantatura              124

15 – Irrigazione dei giovani germogli       125

16 – Impiego dei preparati biodinamici  126

17 – La ripiantatura in piena terra           127

18 – Seconda generazione           128

3 – Risultati di alcuni esperimenti degli anni passati        129

Lavoro presso Anne-Marie Lavaysse nel 2003     129

I nostri esperimenti nel 2015      131

Nel 2016, le semine d'occhio del 2015   134

Nel 2017, le semine d'occhio del 2015    135

I nostri esperimenti nel 2016      136

I nostri esperimenti nel 2017      138

I nostri esperimenti nel 2018      141

I nostri esperimenti nel 2019      143

I nostri esperimenti, bilancio nel maggio del 2020            145

Semina ad un occhio nel 2018 di Guy Bossard    146

Semina ad un occhio nel 2019 di François Dal     147

Semina d'occhio nel 2019 di Michel Grisard e Roger Raffin          148

4 – Prospettive e interrogativi    152

1 – Vigne franche e fillossera      152

2 – Aspetti regolamentari di una tale ricerca       154

Appendici            155

Appendice 1: Opinione di Walter Cloos sulla degenerazione        155

Appendice 2: Il lavoro di Pascal Poot sulla selezione adattativa per i semi orticoli.            155

Appendice 3: Apporti di Francis Chaboussou a proposito della fillossera156

Appendice 4: Apporti di Francis Hallé a proposito delle mutazioni adattative a partire dal cambio157

Appendice 5: Apporti di Roger Bessis Professore emerito presso l'Università di Borgogna a proposito della variabilità delle viti multiple mediante la via vegetativa  157

Appendice 6: Con quante piante di vite lavorare?            158

Appendice 7: Additivi che contribuiscono a donare il colore della radica158

Appendice 8: Note sul tema del Trattato sulla rigenerazione della vite di Louis Albert      160

Appendice 9: Informazioni diverse a proposito della talea d'occhio          161

Appendice 10: Influenza degli ormoni della crescita secondo Jürgen Fritz              164

Appendice 11: Le risposte alle minacce climatiche e patogene differiscono nelle viti biodinamiche e convenzionali    165

BIBLIOGRAFIA    166

Ringraziamenti  168

Recensioni

Non ci sono commenti dei clienti al momento.

Scrivi una recensione

LA RIGENERAZIONE E LE MALATTIE DELLA VITE E DELLE PIANTE PERENNI - Guy Kastler / Pierre Masson

LA RIGENERAZIONE E LE MALATTIE DELLA VITE E DELLE PIANTE PERENNI - Guy Kastler / Pierre Masson

Autore: Guy Kastler; Pierre Masson

Editore: AGRI.BIO EDIZIONI

Pagine: 256

Scrivi una recensione

30 altri prodotti della stessa categoria: